Bici elettrica Gratis: come acquistare una ebike senza spendere nulla (o quasi)

Condividi post

BICI ELETTRICHE MIGLIORI 2020

Le novità apportate dalla legge di bilancio hanno affascinato migliaia di appassionati green: ecco come sfruttarle al meglio.

Da anni le aziende automobilistiche (e non solo) hanno catalizzato la loro attenzione produttiva su una forma di sperimentazione a zero sprechi. L’ecosostenibilità ha invaso le nostre metropoli allo scopo di renderle più agevoli e vivibili: monopattini elettrici, e-bike di ogni tipo, forma e dimensione, monowheel e skateboard hanno saputo creare una perfetta commistione fra divertimento, funzionalità e ottime performances. Se sei alla ricerca di un modo smart tramite cui acquistare la bicicletta elettrica che hai sempre sognato, in ogni caso, è possibile fare affidamento sulle novità introdotte recentemente dalla Legge di Bilancio 2020. In questo breve articolo abbiamo scelto di consigliarti in merito alla procedura da adottare per avere sempre a portata di mano il mezzo di trasporto green migliore sul mercato, spendendo (quasi) zero: ecco come. 

Approfondimenti: migliori bici elettriche 2020

Bonus 2020: quando la Legge di Bilancio è a misura di consumatore 

All’interno della Legge di Bilancio 2020 sono stati inseriti degli incentivi statali che hanno lo scopo di spingere alla rottamazione di autovetture particolarmente inquinanti, ovvero quelle appartenenti a un ciclomotore di gamma Euro 3. Cosa significa questo in altre parole? Lo scopo è quello di riempire le nostre città di auto elettriche o di mezzi di trasporto ecosostenibili – che permettono anche di compiere sessioni di attività fisica all’aria aperta – senza incidere negativamente sulle tasche dei consumatori. Per ricevere il bonus, puoi rottamare una vecchia macchina, ormai parcheggiata in garage, entro il 31 Dicembre 2021 così da ricevere in cambio un coupon dal valore di 1500 euro da spendere per l’acquisto di una e-bike. Il codice è attivo per un lasso di tempo massimo di tre anni dal momento della consegna. In ogni caso, le sorprese non finiscono qui: qualora avessi intenzione di liberarti di un ciclomotore o di un motoveicolo (anche in questo caso fino a Euro 3) sarà possibile ricevere uno sconto di 500 euro da impiegare nello stesso modo del bonus precedente. 

Attenzione: l’iniziativa è valida solo in 10 regioni italiane, le cui aree metropolitane sono effettivamente le più colpite dal massiccio inquinamento che rende deleteria l’aria delle nostre metropoli. Chi può aderire al Bonus 2020 previsto dalla Legge di Bilancio?

  • I residenti nella aree più in crisi a livello ambientale, nonché nelle città con più di 500’000 abitanti;
  • I residenti nelle seguenti regioni: Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, Veneto, Campania e Liguria. 

Il vantaggio, in ogni caso, è davvero senza precedenti; poter dare “nuova vita” a un mezzo di trasporto inquinante ormai in disuso è una trovata smart e altamente green con cui tornare ad affrontare il traffico metropolitano con un nuovo alleato. Alla ricerca delle migliori e-bike del 2020? Non farti trovare impreparato; visita le nostre recensioni e le nostre guide all’acquisto, così da scegliere il prodotto che si adatta perfettamente

SCOPRI LA CLASSIFICA DELLE MIGLIORI BICI ELETTRICHE 2020:


Condividi post

Lascia un commento