Migliori kit bici elettrica: recensioni, prezzi e consigli d’acquisto

Condividi post

Se hai valutato l’idea di acquistare una bicicletta elettrica ma ti sei fermato davanti al costo, questa è la guida che fa per te. Se hai valutato l’idea vuol dire che vai in bicicletta o sei comunque un appassionato delle due ruote.
Pertanto avrai di certo un buon modello a disposizione.
Ebbene, lo sapevi che puoi trasformare la tua bicicletta in una bici elettrica?
Come? Semplice, con il kit trasformazione bici elettrica.
Leggi attentamente quanto segue, e scopri quali sono i migliori kit bici elettriche.

migliore-kit-bici-elettrica

Come scegliere il miglior kit per bici elettrica del 2020?

La bicicletta elettrica è di certo il must del momento, e per il 2020 la tendenza non si ferma. Tuttavia spesso i costi sono proibitivi, e rendono di fatto questi mezzi di trasporto inaccessibili a molti. Come ti abbiamo detto esiste la possibilità di convertire una bicicletta classica per trasformarla in una elettrica. Tutto quello che ti occorre in tal senso è un buon kit bici elettriche.
Questi kit sono provvisti di alcune componenti dalle quali puoi capire subito se si tratta di uno dei migliori. Tutto quello che ti occorre è un motore che dovrai poi montare accompagnandolo con altre componenti. Trovi tutto nei kit, nei quali a volte potrebbe mancare la batteria e il caricabatteria. Quindi, passiamo a vedere subito come si monta il kit, dandoti tutti i suggerimenti e le dritte che ti possono essere utili in questa fase.

Montaggio del kit

Hai acquistato il tuo kit di conversione e ora ti accingi a montarlo. Prendi il manuale di istruzioni e, qualora mancasse, richiedilo alla casa produttrice. Tuttavia in questa sezione vogliamo guidarti passo passo al montaggio del tuo primo kit conversione bici elettrica.
Comincia dalla batteria, che non sempre è presente. Fatti consigliare dall’elettrauto su quale modello acquistare così da trovarti preparato con il kit al completo.
Sappi che la posizione in cui alloggerai la batteria sulla bicicletta è molto importante, e non solo dal punto di vista estetico.
A seconda di dove la posizionerai infatti, le prestazioni della bici potrebbero cambiare.
Potresti fissarla ad esempio al tubo del telaio, nella parte inferiore della bicicletta: in questo modo potrai bilanciare bene il peso distribuito tra le ruote.
In alternativa potresti preferire di metterla sotto la sella. Anche in questo caso potresti farlo, ed anzi in genere questa è la posizione più gettonata.
Le batterie infatti sono piccole e non necessitano di grandi spazi come le auto o gli scooter.
Valuta anche, se hai già un portapacchi, di disporla lì. In questo modo potrai comprarne una più grande che ti darà maggiori prestazioni, anche in termini di durata. Tuttavia, come ti dicevamo all’inizio, ogni posto ha i suoi pro e contro. Montare la batteria sul portapacchi pesa molto sulla ruota di dietro.
Una volta alloggiata la batteria, passa alla corona e ai pedali.
Non allarmarti subito, perché questo è uno dei punti in cui spesso tutti trovano delle difficoltà. Non esitare a chiedere ad un ciclista o ad un’officina, perché altrimenti rischieresti di rimanere impantanato a lungo.
Per il mozzo della corona ti serve infatti una chiave a bussola.
Smonta i pedali e la corona del kit, e togli completamente il mozzo aiutandoti all’occorrenza con una piccola leva.
Non toccare né le ruote, né la forcella né tanto meno il manubrio.
Eccoci arrivati al motore. Il motore va messo dove prima c’era la corona, e sul motore dovrai poi avvitare i pedali. È con questi infatti che il motore parte. Se il kit prevede l’uso della catena, fissala bene ai pedali.
Alla fine potrai collegare il display LCD al motore tramite i cavi, e potrai quindi caricare la batteria. Il display va sul manubrio, e i cavi mai e poi mai attraverso i raggi delle ruote.

Potenza del kit

Una volta visto come montare il kit, potresti chiederti quale sia la sua potenza. Come vedremo meglio nella seconda parte della guida, in cui i presenteremo i migliori modelli di kit per bici elettrica, la potenza degli stessi è variabile. Si va da un minimo di 24V ad un massimo di 250W, passando per le cifre intermedie.

Caratteristiche kit: centrale, frontale e posteriore

Ma quali sono le caratteristiche di questi kit?
Come ti abbiamo detto nei paragrafi precedenti, il montaggio della batteria e del motore può avvenire in diversi punti. Questo è di certo una tua scelta, ma per prendere una decisione ponderata, dovresti valutare quanto segue:

  • la batteria può essere posizionata sul telaio (che sia in posizione sotto la sella o sulla trave obliqua)
  • la batteria può essere messa nel portapacchi, quindi dietro
  • il motore può essere montato al mozzo (si chiama quindi hub motor), e questa soluzione è la più scelta anche perché è la più semplice
  • ci sono poi i kit con motore al centro. Questi, come dice il nome, vengono montati sul movimento di centro del mezzo. Sono utili per mantenere basso il baricentro ed offrono una tenuta e una maneggevolezza migliore; sono però difficili da montare.

Migliori kit bici elettriche

Veniamo adesso a qualche consiglio pratico su quali siano i migliori kit per le bici elettriche. Te ne segnaliamo tre in particolare, vediamoli.

L-faster 24V 36V250W Bici elettrica Kit di CONVERSIONE E-Bike

Si tratta di un kit molto venduto in quanto ha un ottimo rapporto qualità prezzo.
A fronte della qualità dei materiali infatti si vende ad un prezzo economico, poco più di 100,00 euro. Quando si parla di kit bici elettrica i prezzi sono importanti.
Il kit comprende 12 elementi. tra cui il motore con 250W. Ha quindi una ruota libera, la catena, il controller, la leva del freno, il faro che va messo sul davanti della bici, l’interruttore e la piastra che serve per il montaggio.
Devi procurarti la batteria e il caricabatteria.

24V 250W bici elettrica KIT DI CONVERSIONE E-BIKE KIT ELETTRICO SCOOTER BICICLETTA GNG MOTORE ELETTRICO (SIDE-mounted)
The kit includes: 1. 1x 24V 250W rare earth DC motor 2. 1x Chain 3. 1x Freewheel 4. 1x Freewheel adapter 5. 1x Motor controller 6. 1x Mounting plate + bolts 7. 1x Throttle handle & brake lever 8. 1x Detailed user manual 9. 1x Headlight ( include battery indicator and horn ) 10. 1x Switch & key 11. 1x 18cm axis Note: this kit without battery and battery charger .

Bafang BBS01B 36V 250W Mid Motor Kit di conversione

Un altro ottimo modello è questo. Costa un po’ di più ma ha molte funzioni.
Ha infatti un sensore di velocità integrato ed è compatibile con le biciclette standard.

Bafang, BBS01B, motore centrale per bicicletta, sistema mid-drive, kit di conversione per bici elettrica, 250 W, motore elettrico per bicicletta, C965, 44T
[Spedizione e garanzia] --- Il pacco è solitamente arrivato alla maggior parte degli indirizzi UE (eccetto isole) per 12-20 giorni. Il motore e la batteria hanno una garanzia di un anno. Forniamo anche un servizio clienti nei Paesi Bassi. 24 ore di servizio online. [Accessori di conversione] --- Sono inclusi tutti gli accessori di montaggio necessari (senza batteria). Si prega di guardare la foto della lista di imballaggio. Suggerimento: normalmente ti invieremo le sensori del freno idraulico Se hai bisogno di leve del freno meccanico, ti preghiamo di lasciare un messaggio in merito alle tue esigenze. Se la merce è principale (FBA), la leva del freno è solo meccanica. [Installazione semplice] --- Può essere installato con successo in una bicicletta elettrica in pochi minuti con pochi strumenti che possono rimuovere la pedivella e l'albero centrale, nonché gli strumenti per l'installazione di questo motore a medio motore. [JIS standard] --- Montare un movimento centrale standard JIS 68 - 73 mm (installazione di parti aggiuntive Guarnizioni come regalo), vedere attentamente l'immagine di installazione. Adatto per mountain bike, bici da strada, bici da pendolare. Questo motore forse non può essere installato sulla bici di pneumatici grassi. NON è consigliato applicare questo motore a biciclette con telaio in fibra di carbonio in caso di danneggiamento del telaio. [Due modalità di guida] --- Biciclette elettriche e pedalò, traffico più veloce ed esercizio fisico possono essere raggiunti allo stesso tempo. Una scelta non male per gli appassionati di ciclismo e per coloro che non vogliono il traffico troppo veloce per il trasporto o il viaggio. Questo motore da 250 W è il motore a minor potenza della serie Bafang BBS02B, fornendo una potenza adeguata.

MOMOJA 26, 48V Kit di conversione Bici elettrica

Infine questo, senza batteria, ma con un sistema che aziona il motore senza la catena e che evita quindi gli attriti e diminuisce la possibilità di rotture.

MOMOJA 26"48V Kit di conversione Bici elettrica E-Bike Ruota Posteriore Mozzo da Ciclismo Ruote da Bicicletta per Motore da 1000W
Sistema di azionamento senza catene o ingranaggi in movimento, nessun attrito, più efficiente, meno possibilità di rottura. Il freno spegne automaticamente il motore, risparmia energia e migliora la sicurezza; Cerchione in alluminio per un forte supporto. Si noti che i kit non sono impermeabili. Per favore, non guidare nella giornata di pioggia. Questo kit bici elettrica non contiene batteria e display LCD. Se hai bisogno di LCD, puoi cercare "MOMOJA E-Bike" per scegliere un altro kit. Diametro: 26 ''. Il pacchetto include: motore 48V 1000W, ruota, raggi e cerchio in alluminio, controller 48V 1000W, borsa controller, PAS, acceleratore a rotazione, maniglia del freno, connettori e fusibile.

Vantaggi e svantaggi del kit bici elettrica

Considera che tra i vantaggio ci sono il costo, inferiore a quello di una bici elettrica, e l’uso del display nonché la pedalata più facile. Tra i contro il montaggio non è semplice.


Condividi post

Lascia un commento